CAMINETTI A BIOETANOLO – SVANTAGGI

Gli svantaggi dei Camini a Bioetanolo , possiamo riassumerli nel seguente elenco:

  • Il prezzo. Il bioetanolo è più costoso del petrolio e finora sono necessari combustibili fossili per la produzione di bioetanolo.
  • Inefficienza. Con caldaie di questo tipo l’efficienza si riduce ad un solo ambiente, è difficile riscaldare un’intera casa. È infatti raccomandato per un utilizzo complementare piuttosto che principale.
  • Odore. Il bioetanolo non produce fumo o cenere, ma in base alla qualità potrebbe generare un odore intenso, per risolvere questo problema, si può aggiungere dell’essenza al bioetanolo che funga da deodorante per ambienti.
  • Ambiente Anche se sembra un po’ paradossale, un problema che si pone è la deforestazione e la sostituzione delle colture con le aziende agricole per questa opzione energetica, riempiendo i nostri campi di canna da zucchero, mais, ecc., impoverendo la terra e causando uno squilibrio ambientale.

Escludendo questi fattori, se quello che noi vogliamo è un bel fuoco per arredare la nostra casa e per avere quel tepore aggiuntivo che desideriamo, il Bío camino è la soluzione ideale.


Piaciuto l'articolo? Chi ha letto questo ha proseguito la lettura con uno di questi 4 articoli:

I biocamini vanno di moda

Negli ultimi anni, i caminetti a bioetanolo – popolarmente conosciuti come biocamini per il loro rispetto per l’ambiente – stanno guadagnando terreno nelle case rispetto…

CHE CAPACITÀ HA UN BRUCIATORE A BIOETANOLO?

Il bruciatore ovvero il contenitore dove viene collocato il bioetanolo può avere capacità differenti, a seconda del modello. Normalmente la capacità del bruciatore va da 0,5…

👇 Scegli il modello che più ti piace e rendi magica l'atmosfera della tua casa 👇

Apri Chat
Salve 👋 possiamo aiutarti?